Coronavirus: il flashmob “Applaudiamo l’Italia”

Alle ore 12 di sabato 14 marzo Milano ha dato il via al flashmob “Applaudiamo l’Italia”: tantissimi cittadini si sono affacciati alle finestre e ai balconi e hanno battuto le mani per ringraziare i medici che continuano a lavorare darsi da fare per combattere l’epidemia di Coronavirus.

Si è trattato di un segno di solidarietà e di incoraggiamento reciproco, oltre che di gratitudine nei confronti di chi continua a lavorare per contrastare la diffusione dell’epidemia, in particolare i medici, gli infermieri, gli oss e i soccorritori.

Quest’iniziativa ha seguito l’appuntamento di venerdì sera, ovvero il flashmob Azzurro, nel corso del quale tanti hanno cantato l’inno d’Italia alla finestra.

In rete si stanno organizzando altri appuntamenti di questo genere, tra cui il flashmob previsto per oggi pomeriggio, sabato 14 marzo, alle ore 18.

Credits: il giorno.it