Pronto il decreto per far circolare i monopattini in città

Tra pochi giorni potrebbe terminare il divieto di utilizzare i monopattini e mezzi simili in città poiché il 27 luglio entrerà in vigore il decreto relativo alla sperimentazione della micromobilità elettrica.

È necessario però che il sindaco indichi con una specifica delibera luoghi e modalità di utilizzo, altrimenti continueranno ad essere illegali, come stabilisce il Codice della Strada che ne vieta l’uso.

In arrivo ulteriori novità: molti dei veicoli che circolano attualmente saranno vietati, infatti il Ministero dei Trasporti ha individuato quattro tipologie di veicoli da “legalizzare”, ovvero hoverboard, segway, monopattini e monowheel.

Essi potranno circolare solo se omologati con la marchiatura CE, “ai sensi della direttiva europea 2006/42/CE” e solo se allineati a precise regole.

Queste regole prevedono che il veicolo sia provvisto di un clacson o di un segnalatore acustico, che il motore elettrico non sviluppi più di 500 watt e che da mezz’ora dopo il tramonto o quando le condizioni atmosferiche richiedano l’illuminazione, i mezzi che non possiedono una luce bianca o gialla fissa e posteriormente i catarifrangenti rossi o una luce rossa fissa, non potranno essere utilizzati, ma solo trasportati a mano.

Rossella Cavalluzzo