Milano: tentato suicidio in metro questa mattina all’ora di punta

Questa mattina, mercoledì 15 gennaio, all’ora di punta, ovvero poco prima delle 9.00, una donna ha tentato il suicidio lanciandosi sui binari della metro rossa M1 nella stazione di Sesto Rondò.

Stando ai primi accertamenti la donna non è in gravi condizioni e non ha riportato gravi ferite.

Il macchinista che guidava il treno è riuscito a frenare d’istinto evitando la signora, che poi è riuscita a risalire da sola sulla banchina, e salvandole la vita.  

Un’ambulanza e un’auto medica si sono precipitate sul posto, ma fortunatamente, come già affermato in precedenza, pare che la signora non riporti particolari ferite stando ai primi accertamenti.

Quella che ha subito maggiori disagi è stata invece la circolazione della linea, in pieno orario di punta.

Atm ha informato che la circolazione della M1 è stata sospesa tra le stazioni di Sesto Marelli e Sesto Fs e i passeggeri potevano usare autobus sostitutivi. Ci sono stati inoltre rallentamenti sul resto della linea.

La situazione verso le 9.30 è tornata alla normalità e la circolazione è ripresa su tutta la linea rossa.