Coronavirus: mascherine esaurite in diverse farmacie a Milano

Le mascherine per proteggersi dal Coronavirus stanno andando a ruba e in molte farmacie di Milano sono esaurite, soprattutto negli ultimi giorni dopo che è scattata l’emergenza sanitaria del Coronavirus in Lombardia e in Veneto.

È il caso, ad esempio, della farmacia di Corvetto e di molte farmacie in zona Paolo Sarpi.

Il dubbio che sorge in molti individui è: serviranno davvero a proteggere dal Coronavirus? Attualmente non ci sono molte prove scientifiche di alta qualità sull’efficacia delle mascherine al di fuori delle strutture sanitarie, dove è stato provato da diversi studi che possono essere molto utili per proteggere gli operatori.

Il problema è che non essendo sigillate lasciano spazi intorno alla bocca e di conseguenza non filtrano tutta l’aria che penetra.

Credits: il messaggero.it